News e Case Histories

Novità e casi di successo da ewconnect

← INDIETRO
07/07/2021

SD-WAN: la rivoluzione delle connettività

Intervista a Marco Veneziano, CoFounder & Innovation Manager ewconnect

Cosa significa SD-WAN?

Per spiegare cos’è l’SD-WAN bisogna prima specificare cosa sia una WAN: una “Wide Area Network” è, in parole semplici, una connessione a Internet. L’SD-WAN è una WAN “Software Defined”, quindi un sistema di gestione delle connessioni alla Rete che fa uso di un software, un sistema cloud-based chiamato “orchestrator”. Dobbiamo immaginarlo come una sorta di overlay, di strato superiore che accomuna e collega tutte le connessioni che stanno al di sotto.  

Quali sono i vantaggi di questa tecnologia?

Trattandosi di un sistema piuttosto complesso ma anche rivoluzionario, i suoi vantaggi sono molteplici. Dovendo riassumere, direi che l’SD-WAN permette di rendersi indipendenti dai propri fornitori di connettività (e di prescindere dunque da qualsiasi problema i loro servizi possano riscontrare), di sommare più connessioni - andandole anche a ottimizzare - e di facilitare l’accesso a queste connessioni da remoto. Crea insomma un unico “anello” protetto e interconnesso (racchiudendo per esempio le varie sedi di un ufficio o gli ambienti cloud-based). Questo tampona in parte il grande problema della connessione scadente e del digital divide che affligge l’Italia. In più, per quanto riguarda fattibilità e prezzi si rimane a un livello decisamente abbordabile.

In quali ambiti si può rivelare particolarmente utile?

Questo sistema ha cominciato a diffondersi circa tre anni fa tra le grandi aziende, negli Stati Uniti. Sono proprio le grandi aziende, infatti, ad apprezzare maggiormente i benefici dell’SD-WAN, una soluzione molto più agevole rispetto all’MPLS (una tecnologia di connessione Internet dedicata, privata e costosa), che ne mantiene tuttavia le funzionalità e il livello di sicurezza e che, anzi, aggiunge anche dei servizi in più. Ma questo sistema non è utile solo alle grandi aziende: anche le PMI possono sicuramente giovarne. È una panacea, insomma, per tutte quelle realtà per le quali da una connessione Internet funzionante dipende la qualità del servizio da erogare.

Quanto è stato importante l’SD-WAN nell’ultimo anno di telelavoro?

Il vero vantaggio è stato per quelle aziende che avevano avuto la lungimiranza di adottare questo sistema già prima della pandemia, e che si sono trovate a poter lavorare facilmente anche al di fuori della sede aziendale, offrendo strumenti facili ed efficienti ai propri dipendenti. Più che altro, un periodo così prolungato di telelavoro ha messo in luce certe lacune delle PMI e non solo, evidenziando la necessità di appoggiarsi a una connettività stabile, affidabile e facilmente accessibile anche da remoto. 

Quali evoluzioni ci possiamo aspettare in un prossimo futuro?

La tecnologia dell’SD-WAN è talmente rivoluzionaria che gli sviluppi sono velocissimi. Già in questo momento, mentre l’Italia ha da poco iniziato a sfruttarlo come risorsa, l’SD-WAN si è evoluto in SASE (Secure Access Service Edge). Il modello SASE ha tutte le funzionalità dell’SD-WAN e in più aggiunge un livello ulteriore di sicurezza, garantendo un ambiente di connessione protetto.

Vuoi ottimizzare la connettività della tua azienda grazie all’SD-WAN?

Contattaci per prenotare una consulenza personalizzata e valutare insieme la soluzione più adatta alle tue esigenze.

Per saperne di più, scarica la brochure!