News e Case Histories

Novità e casi di successo da ewconnect

12/05/2022

Connessione lenta, addio!

Ti è mai capitato di non riuscire a fare videochiamate, scaricare file pesanti o caricare contenuti in streaming? Spesso la causa sta in una connessione troppo lenta: scopri come risolvere il problema e navigare alla massima velocità.

Com’è la tua connessione?

Navighiamo in acque complesse quando parliamo di velocità di connessione. Questa, infatti, può dipendere da tantissimi fattori – in primis il tipo di connettività stesso e il luogo geografico da cui ci si connette. Per avere una prima indicazione su cosa puoi aspettarti, ti consigliamo innanzitutto di consultare la mappa ufficiale della velocità della connettività in Italia

Fatti 6 domande

Ci sono poi una serie di trucchetti e soluzioni da adottare per capire da cosa dipende il problema e cercare di risolverlo al meglio. Quando qualcosa non va, prova a farti queste domande:

  1. Che tipo di connessione stai usando?
    Per una performance ottimale, è bene che il tuo provider ti fornisca una connessione professionale – meglio se ridondata su tecnologie differenti – con banda minima garantita e apparati business.

  2. Ci sono trasferimenti di dati attivi sui dispositivi collegati alla rete?
    Streaming, videoconferenze, upload e download particolarmente pesanti possono rallentare molto la velocità della connessione. Verifica quali dispositivi stanno occupando più banda e cerca di evitare attività di questo tipo in contemporanea.

  3. Qual è la banda disponibile?
    A volte il problema non dipende dai trasferimenti in corso: per verificare ciò, prova a disconnettere temporaneamente dalla rete tutti i dispositivi. A questo punto collega un dispositivo direttamente al router ed effettua i test: se le performance non sono quelle attese, allora c’è effettivamente un problema con la tua connettività.

  4. La linea telefonica è in buone condizioni?
    Un cablaggio particolarmente vecchio o danneggiato può causare interferenze o dispersioni del segnale, rallentando così la connessione. In queste situazioni conviene portare un nuovo cavo: contatta il tuo provider per effettuare una verifica su tutta la tratta.

  5. Il computer quanto è vicino al router?
    Se stiamo parlando di Wi-Fi, la distanza tra il dispositivo e il router wireless e gli ostacoli fisici che si frappongono possono influire molto sulla velocità di connessione a Internet. Prova a rimuovere gli ostacoli (es. aprendo la porta), ad avvicinarti al router o ad estendere il segnale wireless con dei ripetitori.

  6. In che condizioni è il computer?
    Spesso, la velocità di connessione dipende da un computer già rallentato da altre problematiche. Spyware, malware e virus possono esserne la causa, e per questo è sempre bene dotarsi di sistemi di firewalling e di un ottimo antivirus (scopri qui le soluzioni ewconnect). Tra gli altri fattori da tenere in considerazione ci sono poi la memoria disponibile, le condizioni dell’hard disk, i componenti aggiuntivi e i programmi in uso.

Ottimizza la connettività

Insomma, una buona connessione non è tutto: affinché funzioni alla massima velocità è importante gestirla al meglio. Per farlo, la cosa più indicata è affidarsi al parere di un esperto.

Oltre a proporti valide soluzioni di connettività, infatti, noi di ewconnect possiamo aiutarti a ottimizzare la gestione della banda, ad esempio con un sistema di firewall, tecnologie QoS o con l’SD-WAN. Quest’ultima in particolare è una vera e propria rivoluzione della connettività (e ne abbiamo già parlato in questo articolo).
L’SD-WAN permette infatti di ottimizzare le connessioni esistenti, singole o multiple, per ricavarne una efficiente e senza interruzioni. Una tecnologia innovativa che è in costante trasformazione, tanto che si è già evoluta in SASE (Secure Access Service Edge), un modello di sicurezza Zero Trust che ne amplifica ulteriormente i vantaggi.

Desideri una consulenza personalizzata?

Contattaci per valutare insieme la soluzione più adatta alle tue esigenze.